| eng
Cristina Kristal Rizzo

Techno Casa Plus




Cristina Kristal Rizzo, Riccardo Benassi


Dancemaking Cristina Kristal Rizzo con Annamaria Ajmone, Davide Valrosso, Sebastiàn Collado, Alice Raffaelli, Evelin Stadler Video, Suono, Testi, Set design Riccardo Benassi Voce Margareth Kammerer Assistente video Jurij Magoga Traduzioni Filipa Ramos, David Smith Supplemento Sound Mixing Sleazy Kid, Andrea Toscano Produzione video Xing, GAMC Ferrara Sponsor tecnico 2Fit Srl Coproduzione Bolzano Danza – Tanz Bozen, Museion



Il braccio armato della rivoluzione digitale è la trasformazione di ogni stanza in un ufficio - in breve: la totale ufficializzazione dell' indoor. L' arredamento modulare da ufficio, ora presente in tutto il casalimbo casalingo, ha generalizzato e reso patrimonio comune la scelta della diplomazia come unico stile di vita. Ma non bisognerebbe considerare il corpo, l' arredamento, l' architettura come tre entità separate - soprattutto quando l' unica prigione che siamo in grado di accettare è quella che ognuno di noi disegna per se stesso. Bricks come bits come bites come mai? C'è un affezione associata ad ogni funzione del corpo, dal movimento di un piede che sta per fare un passo al movimento delle labbra appena prima di parlare. L' affezione è semplicemente il movimento di un corpo nella sua potenzialità, la sua capacità di essere - o meglio ancora di fare - transitando da una situazione all' altra. Step by step. Peccato, questo significa che non esiste una propriocezione, non siamo mai presenti a noi stessi, malgrado sia poi il metodo migliore per pensarsi liberi. L' affezione é un pensiero corporeo vago, è il movimento di un pensiero o un pensiero in movimento. Ci sono alcune categorie logiche, come per esempio il rapimento, che possono essere usate per descrivere tutto questo: lasciarsi catturare da una situazione o da un evento potrebbe essere un tipo di libertà che può cambiarci, farci espandere. Step by step, what' s next - what' s next?

Riccardo Benassi www.365loops.com
Video →
img
img
img
img
img
img
img
img
img